003 – Cristo indossava i capelli corti

Introduzione e chiarimenti:

versus

https://proverbi29-27.blogspot.com/2021/02/la-truffa-e-sostituita-da-unaltra.html


Non approvo tutto il contenuto della Bibbia, né sottoscrivo tutti i libri della Bibbia, sono convinto che i pagani, i nemici della religione dei fedeli ebrei, intendo principalmente i capi dell’Impero Romano, essi hanno adulterato e nascosto il messaggio di Cristo e dei suoi veri seguaci e hanno invece scelto bugie e miti propri e hanno nascosto i veri messaggi di Dio, hanno così raggruppato messaggi contraddittori in una serie di libri chiamata Bibbia e hanno anche combinato messaggi falsi e veri nei vangeli apocrifi per cercare di dare credibilità ad alcune bugie della Bibbia che coincidono con alcune bugie nei libri apocrifi, il mio blog è principalmente in spagnolo, ma se traduci ed esplori il suo contenuto troverai quello che frammenti di testi, insegnamenti e libri intendo.


Non lasciatevi ingannare, Gesù non tornerà così, quindi lui ei suoi santi messaggeri avevano i capelli corti. Atti 1 contiene bugie. I romani hanno falsificato gran parte del vangelo: Gesù è morto ma non è tornato in vita nel terzo giorno (dopo 48 ore). Ebrei 9:27 dice che tutti gli uomini muoiono solo una volta, dopodiché vivono di nuovo per il giudizio. Se Gesù è vissuto di nuovo circa 2000 anni fa, allora non vivrà di nuovo come disse Gesù in Matteo 21: 33-44, che si riferisce alla profezia dei Salmi 118. Nella profezia dei Salmi 118, vedete un uomo in una circostanza che viene rimproverato da Geova, perché Geova dovrebbe rimproverare Gesù se Gesù conosce già la verità?

+

Genesi 19 & # 8211; Come erano gli angeli che hanno visitato Lot? / 2 Pietro 2: 7 E il Signore liberò il giusto Lot. & # 8211; Caro lettore, prima di iniziare a leggere questo articolo ti consiglio di ascoltare quello che ho da dire in questo video perché non voglio essere confuso con gli evangelisti della Bibbia, non evangelizzo la Bibbia, denuncio le bugie che ho ho trovato nella Bibbia e riscatto la verità, tutto questo basato sul ragionamento logico, ho l’autorità morale di dirlo, sono stato addestrato alla programmazione di computer e sono anche un uomo fedele (chi è fedele in poco è fedele in molto). Luca 17:30 Così sarà il giorno in cui apparirà il Figlio dell’uomo.

Cristianesimo: Gesù ha usato i capelli corti – Gesù Cristo ha usato i capelli corti.

Ho la volontà di aiutare la giustizia, non parlo Italiano, le seguenti linee sono state tradotte con Bing Translator o Google Translator, e ci possono essere cattive traduzioni, è possibile controllare la fonte qui: , e ci possono essere cattive traduzioni, è possibile controllare la fonte qui: https://christ-short-hair.blogspot.com/2019/04/christianity-jesus-used-short-hair.html
Se vuoi contribuire alla realizzazione del mio obiettivo e tradurlo in un’altra lingua, ti preghiamo di condividere la tua traduzione con me. Il mio indirizzo email è il seguente: frgalindojc@gmail.com
Prologo:

Io sono José e devo chiarire ai lettori che non sono un credente del 100% dei testi della Bibbia,
Né scarta la validità del 100% dei testi non inclusi in nessuna Bibbia a cui sono chiamati Vangeli apocrifi o scritture apocrifi. Voglio dire che non sono il tipico evangelizzatore della Bibbia, ho molte discrepanze basate sulle contraddizioni che trovo, dubito molto della veridicità del 100% dei testi biblici, perché ritengo che gli autori del vero Vangelo cristiano fossero Perseguitati a causa dei loro messaggi, il che mi fa supporre che questi persecutori dei cristiani abbiano falsificato alcuni dei messaggi dei cristiani, che sarebbe la spiegazione di tante contraddizioni che hanno una visione semplice sono difficili da individuare, ma Poi una lettura a più di 90% della Bibbia e con l’uso di relazioni logiche può essere dimostrata e che è precisamente basato il mio blog.

Qualcosa che odio è che ho tradito, sprecato il mio tempo su cose improduttive, odio minacciare la mia buona fede e approfittare della mia ignoranza su un certo argomento. Quando si fa questo Blog, quello che sto effettivamente facendo è denunciare una frode e non perché io sono un pettegolezzo, ma perché sono stato truffato me stesso e odio essere truffati, e intendo dimostrare perché lo affermo, perché ero un credente cattolico e dopo che ero  Un credente in molti dei contenuti della Bibbia, di cui, infine, sono giunto alla conclusione che sono falsi, per oggi, grazie a Dio (perché non sono mai stato ateo), non credo più in molte tradizioni accettate come sacre e in molti testi biblici in  Quelli a cui credevo.

Ho intenzione di giocare nel campo dei truffatori ‘, così ho intenzione di basare i miei argomenti sui passi della Bibbia e nel buon senso per almeno evidenziare una delle tante bugie che insegnano esplicitamente o implicitamente (attraverso dipinti , statue, video, ecc.)  Tutte le false religioni che si basano sulla Bibbia. Devo chiarire che io non sono musulmano, l’Islam non mi ha ingannato, né ho letto il Corano in modo che io abbia qualche base per fare un’analisi come questa che se faccio alla Bibbia, perché sono convinto che il falso cristianesimo mi abbia ingannato.

I tre passaggi della Bibbia che sono pilastri della mia affermazione che Gesù non poteva essere visto come descritto in dipinti, statue e film cinematografici, in cui è rappresentato da un uomo con i capelli lunghi che cade sulle spalle , che sembra femminile, come i capelli di una donna:

Deuteronomio 22:5  “Non si deve mettere addosso alla donna l’abbigliamento di un uomo robusto, né l’uomo robusto deve indossare il mantello di una donna; poiché chiunque fa queste cose è detestabile a Geova tuo Dio.
Isaia 42:1 Ecco, il mio servitore, che sostengo fermamente! Il mio eletto, [che] la mia anima ha approvato! Ho messo in lui il mio spirito. Egli recherà giustizia alle nazioni.
1 Corinzi 11:1-16
1 Corinzi 11:1 Siate miei imitatori, come anch’io lo sono di Cristo.
2 Ora vi lodo perché vi ricordate di me in ogni cosa, e conservate le mie istruzioni come ve le ho trasmesse.
3 Ma voglio che sappiate che il capo di ogni uomo è Cristo, che il capo della donna è l’uomo, e che il capo di Cristo è Dio. 4 Ogni uomo che prega o profetizza a capo coperto fa disonore al suo capo; 5 ma ogni donna che prega o profetizza senza avere il capo coperto da un velo fa disonore al suo capo, perché è come se fosse rasa. 6 Perché se la donna non ha il capo coperto, si faccia anche tagliare i capelli! Ma se per una donna è cosa vergognosa farsi tagliare i capelli o radere il capo, si metta un velo. 7 Poiché, quanto all’uomo, egli non deve coprirsi il capo, essendo immagine e gloria di Dio; ma la donna è la gloria dell’uomo; 8 perché l’uomo non viene dalla donna, ma la donna dall’uomo; 9 e l’uomo non fu creato per la donna, ma la donna per l’uomo. 10 Perciò la donna deve, a causa degli angeli, avere sul capo un segno di autorità. 11 D’altronde, nel Signore, né la donna è senza l’uomo, né l’uomo senza la donna. 12 Infatti, come la donna viene dall’uomo, cosí anche l’uomo esiste per mezzo della donna e ogni cosa è da Dio. 13 Giudicate voi stessi: è decoroso che una donna preghi Dio senza avere il capo coperto da un velo? 14 Non vi insegna la stessa natura che se l’uomo porta la chioma, ciò è per lui un disonore? 15 Mentre se una donna porta la chioma, per lei è un onore; perché la chioma le è data come ornamento. 16 Se poi a qualcuno piace essere litigioso, noi non abbiamo tale abitudine; e neppure le chiese di Dio.

Facciamo ora l’analisi, la relazione dei tre passaggi sopra indicati:

Deuteronomio 22:5 ha un messaggio che indica un indirizzo inconfondibile: l’aspetto di un uomo e l’aspetto di una donna, questo passaggio ci dice che l’uomo deve vedere se stesso come un uomo
e che la donna dovrebbe vedersi come una donna, perché il modo in cui ti vesti fa parte dell’aspetto personale.

Questo brano insegna anche con totale chiarezza che a Dio non piacciono le persone che si vestono come le persone del sesso opposto, cioè il cui aspetto è simile a quello del sesso opposto, è innegabile che il taglio di capelli faccia parte dell’aspetto personale.

Se un uomo avesse portato i capelli lunghi alle spalle come fanno le donne, come risulta chiaro da 1 Corinzi 11:14-15, Dio non sarebbe contento di quest’uomo, e questo non era il caso di Gesù Cristo, perché Dio era compiaciuto di Gesù Cristo, come è ben scritto in Isaia 42:1.

Come se questa non fosse una prova sufficiente; in 1 Corinzi 11: 1 Paolo dice che imita Cristo, se colui che imita Cristo dice che per un uomo farsi crescere i capelli, (secondo il contesto, in modo tale da formare un velo con i suoi capelli), questo è un disonore per quell’uomo e che al contrario per la donna è un onore lasciare crescere i suoi lunghi capelli perché in tal modo forma un velo naturale, il messaggio è molto chiaro, cioè perché Cristo, che Paolo imitò, non usò il capelli lunghi, se non corti, perché Cristo era un uomo, e come uomo poteva anche sanguinare, come Cristo sanguinò sulla croce, e come uomo poteva anche morire, come Cristo morì sulla croce.

Non sei ancora convinto? Facciamo un’analisi ancora più complessa e con più elementi di giudizio (più testi biblici):

Versione #1: il Vangelo di Marco
Analizziamo i testi che descrivono in dettaglio il tempo del tradimento di Giuda Iscariota contro Gesù, ci sono due versioni che si escludono a vicenda nella Bibbia, ma in entrambi si può arrivare alla stessa conclusione: Il titolo della mia pubblicazione:

Marco 14:42 Alzatevi, andiamo; ecco, colui che mi tradisce è vicino».
43 In quell’istante, mentre Gesú parlava ancora, arrivò Giuda, uno dei dodici, e insieme a lui una folla con spade e bastoni, inviata da parte dei capi dei sacerdoti, degli scribi e degli anziani. 44 Colui che lo tradiva aveva dato loro un segnale, dicendo: «Quello che bacerò, è lui; pigliatelo e portatelo via sicuramente». 45 Appena giunse, subito si accostò a lui e disse: «Maestro!» e lo baciò. 46 Allora quelli gli misero le mani addosso e lo arrestarono.
47 Ma uno di quelli che erano lí presenti, tratta la spada, percosse il servo del sommo sacerdote e gli recise l’orecchio.
48 Gesú, rivolto a loro, disse: «Siete usciti con spade e bastoni come per prendere un brigante. 49 Ogni giorno ero in mezzo a voi insegnando nel tempio e voi non mi avete preso; ma questo è avvenuto affinché le Scritture fossero adempiute».
50 Allora tutti, lasciatolo, se ne fuggirono.

In Marco 14: 42-50 è descritto (o si intende descriverlo) come Gesù fu consegnato ai suoi malvagi nemici dal traditore Giuda, che è venuto ad arrestarlo aveva bisogno di identificarlo come un modo di identificare Gesù; Giuda ha detto l’uomo che la salutano con un bacio, il, che l’uomo era Gesù. In quell’occasione Gesù era circondato dai suoi discepoli, se l’aspetto fisico, che ovviamente include il tipo di taglio di capelli, Gesù Cristo sarebbe stata diversa sotto l’aspetto fisico dei suoi discepoli, cioè, se per esempio; Era vero che Gesù portava i capelli lunghi, ma che i discepoli di capelli usasen breve Gesù (in linea con quanto detto Paolo in 1 Corinzi 1:16 «che le Chiese di Dio hanno la consuetudine che (Si riferiva al gli uomini usano i capelli lunghi)), poi da solo Giuda avrebbe avuto bisogno di dire: «Gesù è quello con i capelli lunghi», ma che non era il caso, come tutto sembrava fisicamente molto simili, l’altra situazione sarebbe che sia Gesù e tutti o alcuni dei suoi discepoli utilizasen i capelli lunghi, ma che è fuori considerando non solo 1 Corinzi 1:16, ma anche i testi che si applicano a tutti quegli uomini di cui Dio si compiace: i suoi servi, uomini giusti, che è l’argomento ed esposti nelle prime righe di questo post: Isaia 42:1 e Deuteronomio 22:5.

Versione #2: il Vangelo di Giovanni
Giovanni 18:1 Dette queste cose, Gesú uscí con i suoi discepoli e andò di là dal torrente Chedron, dov’era un giardino, nel quale entrò con i suoi discepoli.
2 Giuda, che lo tradiva, conosceva anche egli quel luogo, perché Gesú si era spesso riunito là con i suoi discepoli. 3 Giuda dunque, presa la coorte e le guardie mandate dai capi dei sacerdoti e dai farisei, andò là con lanterne, torce e armi.
4 Ma Gesú, ben sapendo tutto quello che stava per accadergli, uscí e chiese loro: «Chi cercate?» 5 Gli risposero: «Gesú il Nazareno!» Gesú disse loro: «Io sono». Giuda, che lo tradiva, era anch’egli là con loro. 6 Appena Gesú ebbe detto loro: «Io sono», indietreggiarono e caddero in terra.
7 Egli dunque domandò loro di nuovo: «Chi cercate?» Essi dissero: «Gesú il Nazareno». 8 Gesú rispose: «Vi ho detto che sono io; se dunque cercate me, lasciate andare questi». 9 E ciò affinché si adempisse la parola che egli aveva detta: «Di quelli che tu mi hai dati, non ne ho perduto nessuno».

In Giovanni 18: 1-9 è descritto (o si intende descriverlo) come Gesù fu tradito, tuttavia, questa versione ha dettagli che cancellano la versione in Marco 14: 42-50, in Giovanni si dice che Gesù anticipò quelli che sono venuti a cercarlo, significa che secondo questa versione dei fatti Giuda non l’avrebbe baciato per identificarlo.

Entrambe le versioni si escludono a vicenda, poiché se Giuda bacia Gesù per identificarlo, ciò implica che Gesù non si fece avanti e, se Gesù andava avanti, implica che Giuda non lo baciasse.

Per questa contraddizione e molte altre contraddizioni, è che non sono un credente nel 100% del contenuto della Bibbia, e quindi non sono un credente in nessuna religione o setta che dice basata sulla Bibbia, come qualcuno può dire che La Bibbia è la parola di Dio quando almeno una di queste versioni è falsa? La parola di Dio può contenere bugie?

Un altro aspetto interessante è che Gesù è chiamato il Nazareno o «Gesù di Nazareth», ma secondo le profezie che Gesù Cristo avrebbe dovuto essere nato a Betlemme e non a Nazareth, Michea era un falso profeta per profetizzare menzogne? Credo che Michea fosse un profeta legittimo, in Matteo si dice che Gesù sia nato a Betlemme. «Matteo 2:1 Gesú era nato in Betlemme di Giudea, all’epoca del re Erode. Dei magi d’Oriente arrivarono a Gerusalemme«. Cosa è successo allora con il Vangelo di Giovanni? Traccia le tue conclusioni, spero davvero che siano le stesse conclusioni che ho raggiunto.

Michea 5:2  “E tu, o Betleem Efrata, quella troppo piccola per essere fra le migliaia di Giuda, da te mi uscirà colui che deve divenire il dominatore in Israele, la cui origine è dai primi tempi, dai giorni del tempo indefinito. 3  “Perciò li cederà fino al tempo in cui colei che sta per partorire realmente partorisca. E il resto dei suoi fratelli torneranno ai figli d’Israele.
4  “Ed egli certamente starà in piedi e pascerà nella forza di Geova, nella superiorità del nome di Geova suo Dio. Ed essi certamente continueranno a dimorare, poiché ora egli sarà grande fino alle estremità della terra. 5  E questi deve divenire pace. In quanto all’assiro, quando verrà nel nostro paese e quando calpesterà le nostre torri di dimora, noi dovremo anche suscitare contro di lui sette pastori, sì, otto duchi del genere umano.

Ritornando al tema che Gesù ha usato i capelli corti, anche quando la versione di Giovanni del tradimento di Giuda Iscariota contro Cristo può essere una versione falsa, anche così in quella versione l’apparizione di Gesù era molto simile a quella dei suoi discepoli e ha dovuto dire «Quello sono io», se Gesù Cristo fosse stato famoso per i suoi capelli lunghi eccentrici, allora
la sua identificazione sarebbe stata più facile, tranne che nei suoi ultimi giorni Gesù decise di portare i capelli corti per nascondersi dai suoi persecutori, ma non era così perché disse che era venuto proprio per obbedire al piano di Dio, che coincide con Isaia 42:1

Informazioni aggiuntive:

Matteo 16:13 Poi Gesú, giunto nei dintorni di Cesarea di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «Chi dice la gente che sia il Figlio dell’uomo?» 14 Essi risposero: «Alcuni dicono Giovanni il battista; altri, Elia; altri, Geremia o uno dei profeti». 15 Ed egli disse loro: «E voi, chi dite che io sia?» 16 Simon Pietro rispose: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».


Gesù fu confuso con Elia, Geremia o alcuni degli altri profeti.   Eliseo era un profeta, Eliseo era il successore di Elia, Eliseo era calvo.

Se Geova non avesse tollerato di aver preso in giro la calvizie di Eliseo.

Geova tollererà la mancanza di rispetto per suo Figlio?

Geova tollererà che chiamino: «sangue sparso per ingiustizia», il sangue

di suo figlio Gesù versato sulla croce, che è stato effettivamente versato in favore della Santa Alleanza?

Io penso di no e questo è precisamente il motivo per cui questa profezia è stata scritta in favore di Gesù Cristo:

Salmo 110: 1-7

Salmo 110: 1-7

Salmi 110: 1 Il Signore dice al mio Signore: (Geova disse al mio Signore)

«Siedi alla mia destra

finché non faccio i tuoi nemici

uno sgabello per i piedi. »

2 Il Signore estenderà il tuo possente scettro da Sion, dicendo:

«Regola in mezzo ai tuoi nemici!»

3 Le tue truppe saranno disposte

nel tuo giorno di battaglia.

Arrangiato nel santo splendore,

i tuoi giovani verranno da te

come la rugiada dal ventre del mattino.

4 Il Signore ha giurato

e non cambierà idea:

«Sei un prete per sempre,

nell’ordine di Melchisedek. »

5 Il Signore è alla tua destra; (Geova è alla tua destra)

schiaccerà i re nel giorno della sua ira.

6 Giudicherà le nazioni, ammassando i morti

e schiaccia i governanti di tutta la terra.

7 Berrà da un ruscello lungo la strada, e così alzerà la testa in alto.

Matthew 5:17-18

Matteo 5:17 «Non pensare che io sia venuto ad abolire la Legge oi Profeti; Non sono venuto per abolirli ma per soddisfarli. 18 Per davvero ti dico, finché il cielo e la terra non spariscono, non la lettera più piccola, non il minimo tratto di una penna, sparirà con ogni mezzo dalla Legge finché tutto non sarà compiuto.

I nemici di Cristo stanno sollevando falsa testimonianza contro Gesù Cristo attraverso idoli e

attraverso la falsificazione del messaggio di Cristo.

Sono attraverso la falsificazione del vangelo e degli idoli

chiamare Gesù Cristo:

«Uomo effeminato» e «Uomo che tollera e giustifica i malvagi».

La parola «Satana» non significa «Slanderer»?

Satana è il nemico di Gesù,

Satana attacca Gesù con calunnia, con menzogne maligne:



Daniele 8:25

Daniele 8:25 Farà prosperare l’inganno e si considererà superiore. Quando si sentiranno sicuri, distruggerà molti e prenderà posizione contro il principe dei principi. Eppure sarà distrutto, ma non dal potere umano.


Satana direbbe qualcosa del genere:

«Gesù mi ama, accetta di ricevere la punizione che merito per la mia malvagità,

il suo insegnamento è: l’innocente deve pagare la condanna che i colpevoli meritano «


Gesù attacca Satana con la verità:

Isaia 42: 3

Isaia 42: 3 Una canna rotta non si spezzerà,

    e uno stoppino fumante non si spegnerà.


Nella fedeltà porterà la giustizia;


(Se la calunnia porta ingiustizia, allora la verità porta giustizia)

Gesù direbbe qualcosa del genere:


«Matteo 6:24» Nessuno può servire a due padroni, perché disprezzerà uno e amerà l’altro,

o amerà molto e disprezzerà l’altro. Non si può servire sia a Dio che alle ricchezze (idoli).


Non posso amare Dio e allo stesso tempo amarti, perché sei il nemico di Dio,

Come è scritto, io amo Dio e odio i suoi nemici:


Salmi 139: 19-22

«Salmo 139: 19 Oh, se hai ucciso il malvagio!

Se gli uomini assetati di sangue si allontanassero da me!

20 Poiché parlano inganno di te;

I tuoi nemici si ribellano invano contro di te.

21 Non odio quelli che ti odiano, Signore (Geova)?

E mi arrabbio con i tuoi nemici?

22 Li odio completamente;


Li ho come miei nemici. «


Può qualcuno in cui Geova è compiaciuto, come ha scritto su Cristo in Isaia 42: 1, giustificare gli empi?

La saggezza dice no:


Proverbi 17:15 Chi giustifica gli empi e chi condanna i giusti, entrambi sono ugualmente un abominio per il Signore. (a Geova)


Secondo le profezie e la saggezza i malvagi non cambiano mai, per questo motivo non ha senso giustificarli (dichiararli solo).

Può qualcuno in cui ha detto che è venuto per adempiere la legge e le profezie e in cui Dio si compiace, come ha scritto su Cristo in Isaia 42: 1, giustificare gli empi?

La profezia di Isaia dice no:


Isaia 5:20 Guai a quelli che chiamano il bene buono e il bene cattivo; che rendono la luce oscura e l’oscurità leggera; Mettono amaro per dolce e dolce per amaro!

21 Guai ai savi nei loro propri occhi e a quelli che sono prudenti nei loro stessi occhi!

22 Guai a coloro che sono valorosi a bere vino e uomini forti a mescolare bevande;

23 che giustificano gli empi con una tangente e tolgono loro il diritto dai giusti!


Daniele 12:10 Le persone malvagie continueranno ad essere malvagie e non realizzeranno ciò che accadrà.

Isaia 57:20 Ma i malvagi sono come il mare tempestoso, che non può stare fermo, e le sue acque gettano limo e fango.

21 Non c’è pace, disse il mio Dio, per gli empi.

Apocalisse 9:20 E il resto degli uomini che non furono uccisi con queste piaghe non si pentirono delle opere delle loro mani, per non adorare i demoni e gli idoli d’oro, argento, bronzo, pietra e legno. che non può vedere, né ascoltare, né camminare;

21 E non si pentirono dei loro omicidi, né delle loro stregonerie, né della loro fornicazione, né dei loro furti.

Ecclesiastico 37:10 Non chiedere consiglio ai tuoi nemici,

Non dire i tuoi piani segreti a quelli che ti invidiano.

11 Non chiedere a una donna un consiglio sul suo rivale;

né a chi cerca il bottino, alla guerra;

né a un commerciante, agli affari;

né ad un acquirente, in merito alla vendita;

né malvagio, sulla generosità;

non crudele, sulla bontà;

o inattivo, sul lavoro; né al guardiano di un campo, al raccolto.


È possibile che qualcuno abbia affermato di essere venuto

per adempiere alla Legge e predicare le Profezie

contro le profezie e contro la legge?


È possibile che qualcuno che ha raccontato la storia di un uomo empio che è stato punito all’inferno con la risposta a lui, riguardo ai suoi empi parenti a cui lo stesso destino li attendeva: «Chiedi a Mosè e ai profeti, ascoltali per loro» ribellarsi alla legge e contro i profeti?


Luca 16:23 E nell’inferno alzò gli occhi, essendo tra i tormenti e vide lontano Abramo e Lazzaro con lui.

Isaia 63:13 Perciò, così dice il Signore, l’Eterno; Ecco, i miei servi mangeranno e voi avrete fame; ecco, i miei servi berrà e tu avrai sete; ecco, i miei servi si rallegreranno e tu vergognerai;

Daniele 12: 2 E molti di quelli che dormono nella polvere della terra saranno risvegliati, alcuni alla vita eterna e altri alla vergogna e alla perpetua confusione.

Luca 16:24 E gridò e disse: Padre Abrahamo, abbi pietà di me, e manda Lazzaro a intingere la punta del dito nell’acqua e a rinfrescarmi la lingua; perché sono tormentato in questa fiamma.

25 E Abramo gli disse: Figlio, ricorda che hai ricevuto i tuoi beni nella tua vita, e anche Lazzaro è malato; ma ora è consolato qui e tu sei tormentato.

26 E oltre a tutto questo, tra noi e te si forma una grande voragine, che quelli che desiderano passare da qui a te, non possono, né da lì passare qui.

27 Egli disse: «Perciò, padre, ti prego di mandarlo a casa di mio padre;

28 Perché ho cinque fratelli; perché possa testimoniare a loro, affinché non vengano in questo luogo di tormento.

29 E Abramo gli disse: Mosè e i profeti hanno: ascoltali.

30 Poi disse: No, padre Abramo: ma se qualcuno andrà da loro dalla morte, si pentiranno.

31 Ma Abramo gli disse: Se non ascoltano Mosè e i profeti, non saranno persuasi,

se qualcuno risorge dalla morte (Daniele 12:10 I malvagi continueranno a compiere atti empi).


Isaia 65: 2-5


In Marco 7:18 il messaggio è: «Ora puoi mangiare tutto, non c’è più

cibi non puliti, si può mangiare carne di maiale, frutti di mare, coniglio e tutto ciò che si

stava vietando la legge di Mosè (Levitico 11). «


Marco 7:18 E disse loro: Anche voi siete così privi di comprensione? Non capisci che tutto ciò che entra fuori dall’uomo non può contaminarlo,

19 perché non entra nel tuo cuore, ma nel tuo stomaco, ed è eliminato? (Dichiarare tutti gli alimenti puliti).


Gli ebrei fedeli a Geova preferivano rimanere uccisi a condizione che non consumassero gli alimenti proibiti dalla loro legge. (2 Maccabei 7: 1-42 / Levitico 11: 1-47 / Deuteronomio 14: 3-21)


Deuteronomio 14: 3-21

2 Maccabei 7: 1


In Atti 10:13, quando Pietro narra una visione, dice di aver risposto alla voce che gli parlava:

«Non ho mai mangiato niente di impuro»

Atti 10:13 E una voce venne a lui: Alzati, Pietro, uccidi e mangia.

14 Allora Pietro disse: Signore, no; perché nessuna cosa comune o impura ho mai mangiato.


Questi fatti furono scritti dopo la morte di Cristo, se ciò che è scritto in Matteo 7:18 era parte del vero vangelo, perché Pietro era uno dei principali discepoli di Cristo, Pietro avrebbe già saputo, e quindi, Pietro non avrebbe avuto ha detto nella visione: «Non ho mai mangiato nessun cibo impuro».


La mia conclusione è che Gesù non ha consumato i cibi proibiti in Deuteronomio 14: 3-21 e che anche lui non ha insegnato che dovrebbero essere consumati e quindi Marco 7:18 è parte della falsificazione del vangelo fatta nientemeno che dal Impero Romano, quell’impero che perseguitò e uccise Cristo e veri cristiani, per amore del vero vangelo, e lo fecero per rispettare il vero vangelo? No, perché se quello fosse stato lo scopo, non avrebbero perseguitato i veri cristiani, ma perché altrimenti si sarebbero uniti ai veri cristiani e anche loro sarebbero stati uccisi insieme a loro a causa del messaggio: la Parola di Dio.

A causa della Parola di Dio, anche Gesù Cristo fu ucciso.


Matteo 10:39 Chi troverà la propria vita, la perderà; e chi perderà la sua vita per causa mia, lo troverà.

Apocalisse 20: 4 E vidi troni e quelli che avevano il diritto di giudicare sedevano su di loro; e vidi le anime della decapitata per amore della testimonianza di Gesù e per la parola di Dio, coloro che non avevano adorato la bestia o la sua immagine e che non avevano ricevuto il marchio sulla fronte o nelle loro mani; e vissero e regnarono con Cristo per mille anni.


«La bestia» sarebbe una persona cattiva, «la sua immagine» sarebbero gli idoli dei malvagi,

«il segno sulla mano e sulla fronte» sarebbero le azioni e i pensieri degli empi,che sono diversi dalle azioni e dai pensieri dei giusti.

Ci hanno imbrogliato per un breve periodo!
Ma la verità ci ha liberati!

El propósito

Este blog trata sobre el verdadero cristianismo, que no está representado en el N.T. de la Biblia, porque gran parte de los evangelios de la Biblia representan el evangelio anticristiano, que es la sabiduría de los griegos, cuya cultura, cultura griega, los romanos admiraban, precisamente los romanos eran perseguidores de los verdaderos cristianos y contrarios al verdadero evangelio cristiano, tomemos en cuenta al Emperador Nerón y no solo a Nerón, sino a parte de la gente romana que buscaba la sangre de los verdaderos cristianos, no todos miraron con buenos ojos el Evangelio contra la idolatría, solo una minoría lo hizo. Y para complacer a la gran mayoría, no solo los verdaderos cristianos fueron martirizados, se prohibió la evangelización de la verdad, se creó el falso evangelio en los concilios, el catolicismo distorsionó los mandamientos (Éxodo 20) e impuso su propia versión del verdadero evangelio, lamentablemente para los perseguidores, muchas parábolas sobrevivieron a la moderación, el verdadero evangelio también se contó en parábolas para sobrevivir a la moderación y refutar las mentiras como Mateo 5:44-45.

Yo hago este trabajo por amor a mi prójimo, en este trabajo demuestro a mi prójimo las evidencias contundentes de que no todos son “el prójimo”, por lo tanto este trabajo no lo hago a favor de todos, solo a favor de aquellos que son “mi prójimo”, si cuentas la historia de como Dios salvó a Lot de los habitantes de Sodoma (Génesis 19), el público con sentimientos como los de Lot no se irritará, pero el público con sentimientos como el de aquellos habitantes de Sodoma que acosaban a Lot, ese público si se irritará, partiendo de esto algunos podrán comprender el por qué Jesús fue asesinado y que clase de gente asesinó a Jesús y a sus discípulos, y comprenderán que el verdadero mensaje Cristiano fue falsificado precisamente por aquellos que odiaban ese mensaje verdadero, es decir “libre de contradicciones” y decidieron “moderarlo” y la mejor evidencia de ello, son las huellas: las contradicciones, habiendo “sobrevivido” (sobrevivido la falsificación de muchos de los mensajes explícitos e incómodos para los adversarios) muchas parábolas, parábolas cuyo propósito era que no sean entendidas por los conspiradores y así estas sobrevivan “la moderación”, moderación que yo denuncio en mis publicaciones, yo hago uso de imágenes ilustrativas y de diálogos inventados por mi entre mensajeros de Dios y mensajeros de Satanás, que son como los guiones de un cuento, pero en realidad tienen propósitos didácticos, los mensajes creados entre “Satanás” y “Miguel”, “Gabriel” u otro ángel fiel a Dios, no distan mucho de lo que realmente serían, si se diera un diálogo entre estos personajes, llegar a este punto, vivir para poder contarlo no ha sido fácil porque yo no nací sabiendo lo que hoy si se, y lo que se lo se gracias a Dios.
Eclesiástico 37:12 Pide consejo a uno que respete siempre a Dios,
que tú sepas que cumple los mandamientos y tiene sentimientos iguales a los tuyos.

Autor: José Carlos Galindo Hinostroza:

Explicación: Juan 14:23 Respondió Jesús y le dijo:

El que me ama, mi palabra guardará; y mi Padre le amará, y vendremos a él,

y haremos morada con él.

 


(Nombre que corresponde a mi forma de sentir y actuar: «Gabriel (Yahvé es mi protector, mi escudo es la fe y mi espada la palabra de mi Dios Yahvé (mi Dios Jehová) – https://ai20.me/wp-content/uploads/2020/12/La-punta-de-mi-espada.docx

//
Estatura 1.77 cms.
//
Peso: 83 kg aprox.
//
Orientación sexual: Heterosexual.

https://ai20.me/2021/02/14/como-eran-los-angeles-que-visitaron-a-lot-2-pedro-27-y-jehova-libro-al-justo-lot-lucas-1730-asi-sera-el-dia-en-que-el-hijo-del-hombre-se-manifieste/
//
Situación sentimental: Es complicado… https://ai20.me/2021/02/14/estoy-comprometido-tengo-una-sagrada-mision-en-la-vida-una-mision-eterna/
//
Religión: Jehovaiano. (solo Jehová es mi Salvador)
//
Fecha de mi nacimiento: 21/04/1975 (Estamos en el año 46 de mi era …hoy 16/02/2021)
//
Hobby / Pasatiempo favorito: uno de mis pasatiempos favoritos es humillar a mi enemigo Satanás:
https://ai20.me/2021/02/08/damien-you-dont-need-a-couple-of-mirrows-to-confirm-your-fears-revelation-1813-here-is-wisdom-let-him-that-hath-understanding-count-the-number-of-the-beast-for-it-is-the-number-of-a-man/

//
Metas en la vida: Me gustaría rejuvenecer y alcanzar la gloria en la inmortalidad con una mujer fiel, una gloria que solo Jehová puede dar:
https://ai20.me/2020/11/16/jehova-da-la-vida-y-jehova-tambien-quita-la-vida-jehova-controla-a-todas-sus-criaturas-estas-le-son-como-sus-herramientas-para-sus-propositos/

Avatar – Proverbios 10:24  las esperanzas del justo se concederán, los temores del injusto se cumplirán.

 

Lucas 11:21 Cuando el hombre fuerte armado guarda su palacio, en paz está lo que posee.

Lucas 11:22 Pero cuando viene otro más fuerte que él y le vence,

le quita todas sus armas en que confiaba,

y reparte el botín con sus amigos.

 

 

Los rayos de luz del «OVNI» (WWW.AI20.ME):

  1. Rayo 00001
  2. Rayo 00002
  3. Rayo 00003
  4. Rayo 00004
  5. Rayo 00005
  6. Rayo 00006
  7. Rayo 00007
  8. Rayo 00008
  9. Rayo 00009
  10. Rayo 00010
  11. Rayo 00011
  12. Rayo 00012
  13. Rayo 00013
  14. Rayo 00014
  15. Rayo 00015
  16. Rayo 00016
  17. Rayo 00017
  18. Rayo 00018
  19. Rayo 00019
  20. Rayo 00020
  21. Rayo 00021
  22. La-punta-de-mi-espada

 

L

as plagas y la reincidencia (1)

Mensajero de la salvación (2) El Salvador y el entendimiento (3) El codicioso no cree, el humilde si cree (4) Los idólatras desean honrar ropas milagrosas (5) Las piedras de tropiezo y el perdón condicional de los pecados (6) San Pablo sabía que los romanos iban a predicar un evangelio diferente (7)
El casi desconocido José Galindo desmiente al muy conocido Papa Francisco Bergoglio :»Dios nunca fracasa porque Dios es el dador de victorias!» (8) Hay dos equipos, elije tu equipo porque no se permite celebrar los goles de equipos contrarios. (9) Satanás disfrazado con el nombre de un santo ángel puede ser reconocido por sus características y sus exigencias. (10) Aprende de mi experiencia y no pierdas tu tiempo (11) Mi enemiga gratuita se alegró de mi caída, yo también me alegraré cuando ella caiga porque eso será justicia (12) Dios rechaza las lisonjas de los infieles (13) El entendido comparte gratis su entendimiento, pero solo otros entendidos le pueden entender; la bestia lucra con la imagen de la bestia o adora cualquiera de sus ídolos (libros, imágenes, figuras tridimensionales, esculturas, etc) sin poder salir del circulo vicioso de la idolatría (14)
Rezar solo al Dios creador y no a los demonios usurpadores, ni a los santos dioses creados que interceden por los hombres de buena voluntad (los justos). (15) El profeta Jeremías fue muy explícito contra la idolatría, Jesús también lo fue, pero los romanos no pusieron esa palabras de Jesús en su Biblia, sino algunas mentiras; porque además de comer carne de cerdo, ellos también adoraban estatuas. (16) Muchos siguen las lisonjas que alimentan su vanidad; pocos siguen la cruda pero bendita verdad porque los humildes son pocos. (17) Feliz el que tenga entendimiento y halla identificado al otro, a la bestia; la capacidad de entender es algo que no se puede comprar ni con dinero, ni con metales, es algo innato. (18) El que busca la verdad la encontrará porque la verdad también lo busca a él. (19) Un mundo sin maldición será visto desde lejos por los que aman la maldición. (20) No me gusta lo que veo, no me gusta tu mayoría, no gusta tu presunción, no me gusta como te jactas en las criaturas. Miraré a otro lado, miraré lo que me gusta y para mi casi solo eso existirá. Tu serás para mi como casi algo inexistente. (21)

7 comentarios sobre “003 – Cristo indossava i capelli corti